Giacomo Boeri

Giacomo Boeri

Giacomo Boeri si laurea nel 2009 alla London Film School ottenendo un Masters of Arts in Film Directing. Nel 2012 fonda a Milano The Blink Fish, studio creativo dove lavora attualmente come autore e regista cimentandosi in una varietá di progetti creativi: TV e WEB advertising, documentari, cortometraggi e video musicali. Nel 2014 dirige il documentario Il Salotto dei Milanesi sul restauro della Galleria Vittorio Emanuele, e il documentario 512 Hours che racconta la performance dell’artista Marina Abramovic avvenuta alla Serpentine Gallery di Londra, in collaborazione con Illy Caffé e la BBC. Nel 2015 dirige il documentario The Flying Gardeners, presentato alla Biennale di Chicago e in numerosi eventi internazionali di arte e architettura, nonché vincitore di numerosi riconoscimenti a festival internazionali (come gli Award of Recognition all’Accolade Global Film Competition e all’Hollywood Independent Documentary Film Festival). Nel 2016 presenta il cortometraggio Agata, con l’attrice David di Donatello Michela Cescon. Il film é stato selezionato in numerosi festival internazionali (tra cui The 18th Crossroads Film Festival e il San José International Film Festival). Ad oggi, Giacomo ha diretto numerosi Fashion Film per la Camera Nazionale della Moda Italiana e per svariati brand internazionali del settore fashion & luxury. Molti dei film sono stati selezionati e premiati ai Fashion Film Festival internazionali piú importanti (Waiting Room ha vinto come Best Film - al Berlin Fashion Film Festival; The Buzz é stato premiato al Canadian Fashion Film Festival). Giacomo ha diretto progetti di spot TV e WEB per rinomati brand internazionali come: BMW, Sky TV, Prada, Valentino, Aspesi, Ferrero (la campagna Bontá a Prova di Nonna é stata premiata ai Leoni di Cannes nel 2017), Ferrari, Bulgari, Unieuro, Acqua di Parma, Sammontana, Natuzzi, Mondadori, La Roche-Posay.